Noceto, 12 giugno 2022 – La “monetina” sancisce che il Parma Femminile esca dalla fase finale della Coppa Italia Regionale di Eccellenza Femminile: sul campo “2” in sintetico del Complesso Sportivo “ll Noce”, (e in diretta streaming sul canale YouTube Parma Femminile) Domenica 12 Giugno 2022, tra le Crociate e il Maia Alta Overmais finisce 2-2, ma, nell’anno del passaggio al professionismo della Serie A Femminile, nei Campionati inferiori riservati alle donne si ricorre ancora al sorteggio – come se la macchina del tempo avesse fatto una brusca marcia indietro di qualche decennio – per decidere quale squadra debba proseguire il cammino. Alle Semifinali, quali vincitrice del Triangolare 3, passano dunque le alto-atesine, dopo che il Giudice Sportivo aveva estromesso il Villorba (che aveva rinunciato a giocare con la squadra di Mister Ilenia Nicoli) dalla competizione: ed ecco spiegato, dunque, il perché non si sono potuti effettuare i tiri di rigore al termine dei 90′ regolamentari, perché di fatto pur trattandosi di gara secca, in realtà era la terza di un triangolare nella realtà non disputato. L’amarezza di Mister Ilenia Nicoli – a nome di tutto il gruppo – è scolpita in queste parole: “Siamo tornati all’età della pietra per il semplice fatto che non è possibile decidere il risultato di una partita come questa con il lancio della monetina. Probabilmente erano 20 anni che non sentivo parlare di un esito deciso così e la reputo una grandissima mancanza di rispetto nei confronti di queste ragazze che hanno lottato e giocato sotto un caldo infernale e lo dico sia per il Parma che per il Maia Alta Obermais. Non sono io a fare le regole, ma mi piacerebbe che questa polemica arrivasse forte a chi di dovere, perché credo che si tratti di una grandissima mancanza di rispetto anche per il calcio femminile”. Le ospiti spezzano l’equilibrio al 36′ con un gran tiro da fuori area di Anna Katharina Peer che Beffa il portiere ducale Giorgia Bedini che salta, ma non riesce a deviare la palla che finisce in rete (0-1), Al 41′ la riacciuffa Giorgia Cocconi che ci prova da una quarantina di metri con un tiro-cross: la sfera rimbalza dinnanzi all’estremo difensore Noemi Huber che viene scavalcata (1-1). Le alto-atesine si fanno pericolose ad inizio ripresa con la solita Peer, maglia numero 21, che supera Bedini in uscita servendo Giorgia Busin che manda incredibilmente alto. E così poco dopo di nuovo Anna Katharina Peer, al 3′ st, si prende la briga personalmente di siglare l’1-2 con un tiro dalla distanza che passa appena sotto la traversa. Il pareggio delle ducali al 32′ st con Aurora Remondini che salta il portiere (2-2). La parità resiste fino al 90′ e pure per i seguenti 4′ di recupero. Poi il direttore dell’incontro, il Signor Andrea Paccagnella della Sezione A.I.A. di Bologna emette il triplice fischio di chiusura e va a sincerarsi in spogliatoio sulla procedura: confermato l’esito affidato alla monetina, le ospiti scelgono il numero, alle gialloblù rimane la figurina, Eupalla opta per la cifra e le altoatesine passano in semifinale, ma in un clima di grande fair play con foto finale tutte assieme.

PARMA-MAIA ALTA OBERMAIS 2-2 (COPPA ITALIA REGIONALE FEMMINILE, FASE ELIMINATORIA NAZIONALE)
Marcatrici: 36′ e 3′ st Peer; 41′ Cocconi, 32′ st Remondini

PARMA – 1. Giorgia Bedini; 2. Francesca Alfieri, 3. Giorgia Cocconi; 4. Alice Gennari (1’ st Marta Baccanti), 5. Giulia Scaffardi, 6. Aurora Remondini (V. Cap.); 7. Giada Maini (15’ st 20. Giorgia Tommasini), 8. Beatrice Parizzi (21′ st 17. Lucrezia Baffi), 9. Gaia Iacuzzi (38′ st 14. Rosanna Avendato), 10. Debora Fragni (Cap.), 11. Carlotta Vasirani (1’ st 16. Zaira Cuciniello). Allenatrice: Ilenia Nicoli
A disposizione: 12. Marta Ravanetti; 13. Giulia Soncini, 18. Giorgia Fontanesi, 19. Cristina Miani

MAIA ALTA OBERMAIS – 12. Noemi Huber; 4. Katharina Pomella, 7. Chiara Tulumello (Cap.); 10. Katharina Pfoestl, 11. Laura Tschoell, 13. Hannah Egger, 14. Anna Barbacovi, 17. Jana Zipperle (40′ st 18. Elena Bock), 21. Anna Katharinam Peer, 25. Giorgia Busin, 91. Gaia Vuerich (V. Cap.). Allenatore: Daniel Vicentin
A disposizione: 15. Elena Ferrazin

Arbitro: Sig. Andrea Paccagnella della Sezione A.I.A. di Bologna

Assistenti: Sig. Alessio Sottile e Sig. Giulio Sottile di Parma

Recupero: 2’+4’

Note: dopo il sorteggio con la monetina, effettuato al termine della gara, ai sensi del regolamento, accede alle Semifinali il Maia Alta Obermais

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOUTUBE DEL PARMA CALCIO 1913 SETTORE FEMMINILE

ISCRIVITI (CLICCA QUI) AL CANALE UFFICIALE YOUTUBE PARMA CALCIO SETTORE FEMMINILE E CLICCA SULLA CAMPANELLINA PER RICEVERE IN TEMPO REALE LE NOTIFICHE DEI VIDEO CARICATI DI TUTTE LE SQUADRE DEL PARMA WOMEN

PARMA-MAIA ALTA OBERMAIS 2-2

COPPA ITALIA REGIONALE FEMMINILE, FASE ELIMINATORIA NAZIONALE

INTERVISTA A MISTER ILENIA NICOLI, ALLENATORE 1^ SQUADRA PARMA FEMMINILE

di Gabriele Majo, Responsabile Ufficio Stampa & Comunicazione del Settore Giovanile e delle Squadre Femminili del Parma Calcio 1913

INGRESSO SQUADRE IN CAMPO, CERIMONIALE INIZIO, URLO PROPIZIATORIO

IL VIDEO INTEGRALE DALLA DIRETTA STREAMING

IL SORTEGGIO CON LA MONETINA