Salerno, 7 agosto 2022Prima partita ufficiale della stagione 2022-23 contro la Salernitana. E vittoria con forza e decisione per i Crociati all’Arechi. Passaggio del turno conquistato grazie a una prova collettiva di assoluto livello, impreziosita dai gol di Camara e di Mihaila. Ma è stato un crescendo, quello del Parma, che dopo i primi minuti dove la Salernitana ha provato con le idee di Ribery e la pragmaticità di Bothiem, ha preso il sopravvento e il dominio sulla partita. Sepe ha dovuto dire no più volte, altre invece è stata l’imprecisione, basta pensare che solo nei primi 45 minuti i Crociati hanno avuto 4 occasioni nitide. Poi, nella ripresa, la traversa di Romagnoli su assist di Valenti (e poi conseguente tiro fuori di Man), è il preludio al doppio vantaggio. Prima la sblocca Camara, che sfrutta la respinta di Sepe sul tiro centrale di Bernabé, poi è Mihaila che scivola uno contro uno davanti a Sepe e lo trafigge per la seconda volta. Basta questo per continuare a respingere con ordine e attenzione i tentativi dei padroni di casa e ottenere il passaggio del turno ai 16esimi di finale contro il Bari, prossimo avversario al Tardini per l’esordio stagionale nel campionato di Serie Bkt.

SALERNITANA-PARMA 0-2
Marcatori: 59′ Camara, 74′ Mihaila

SALERNITANA (3-5-2)
Sepe; Mantovani, Fazio, Pirola (77′ Gyomber); Kechrida, L.Coulibaly, Bohinen (31′ Capezzi), Kastanos (60′ Cavion), Sy (46′ Valencia); Ribery (60′ Bonazzoli), Botheim.
A disposizione: Fiorillo, Micai, Veseli, Sambia, Kristoffersen, Iervolino, Vergani.
Allenatore: Davide Nicola

PARMA (4-2-3-1)
Chichizola; Delprato, Romagnoli, Valenti, Coulibaly (72′ Zagaritis); Estévez, Juric (63′ Sohm); Man (58′ Camara), Bernabé (72′ Bonny), Mihaila; Inglese (58′ Benedyczak).
A disposizione: Borriello, Corvi, Balogh, Vazquez, Iacoponi, Circati, Buayi-Kiala, Sits.
Allenatore: Fabio Pecchia

Arbitro: Pezzuto di Lecce
Assistenti: Passeri, Politi
Quarto Uomo: Cavaliere
VAR: Marini. AVAR: Paganessi

Ammoniti: Gyomber, Zagaritis
Angoli: 2-3
Recupero: 3′ – 7′