Parma, 26 agosto 2022 – Ci siamo: la Prima Squadra Femminile del Parma Calcio debutta domenica 28 agosto 2022 (kick off alle 20.30) in casa dell’Inter per la 1^ giornata del campionato di Serie A Femminile. Per le ragazze guidate da Mister Fabio Ulderici sarà una “prima” in senso assoluto: le Crociate giocheranno la loro prima gara di sempre nella massima serie.

Vediamo con il nostro MatchPack dedicato alcune statistiche alla vigilia del debutto delle Crociate:

L’Inter ha collezionato un pareggio, una sconfitta e una vittoria nelle sue tre gare d’esordio stagionale in Serie A: 2-2 vs Verona nel settembre 2019, 0-4 vs Fiorentina nell’agosto 2020 e 3-0 vs Napoli nell’agosto 2021. Questa sarà inoltre la seconda volta in cui le nerazzurre inizieranno un’edizione del torneo in casa (dopo il 2019/20).

Il Parma sarà, dopo Bologna, Reggiana, Riviera di Romagna, San Zaccaria e Sassuolo, la sesta squadra dell’Emilia-Romagna a disputare un campionato di Serie A in questo millennio.

Il Parma sarà con il Como nel 22/23, la San Marino Academy nel 20/21, il Pomigliano e la Sampdoria nel 21/22, una delle cinque squadre che nelle ultime tre stagioni hanno debuttato in Serie A: tra queste, solo le blucerchiate hanno centrato i tre punti nel primo match assoluto nel torneo (2-1 vs Lazio il 29 agosto 2021).

L’Inter è la squadra che ha realizzato in percentuale più gol nei primi tempi della Serie A 2021/22: il 71% (30/42) e la seconda ad averne incassati meno nei primi 30’ di gara (cinque, alle spalle della Roma a due).

Contro l’Inter (con le maglie di Roma e Pomigliano) sono arrivati i primi due gol in Serie A del neo acquisto del Parma Marija Banusic – il primo in giallorosso, il 20 marzo 2021; il secondo con le “Pantere”, il 3 ottobre 2021. Contro nessun’altra squadra l’attaccante svedese ne ha realizzati di più nel torneo.

Da inizio marzo, nessuna giocatrice ha segnato più gol di Michela Cambiaghi in massima serie in trasferta (quattro, come Lindsey Thomas) – tutte le ultime sette marcature dell’ex Sassuolo nella competizione sono arrivate fuori casa.

Valeria Pirone è l’unica giocatrice di Serie A che è andata a segno nelle ultime cinque stagioni con cinque maglie differenti (Atalanta Mozzanica, ChievoVerona Valpo, Verona, Sassuolo e Roma) – a queste nel 2022/23 di può aggiungere il Parma. Pirone è stata coinvolta in ben sette reti nelle sue ultime quattro presenze in Serie A (quattro gol, tre assist), dopo che nelle precedenti 18 gare di campionato aveva preso parte a solo sei marcature (cinque gol e un assist).

Contro l’Inter – lo scorso 3 ottobre con il Pomigliano – è arrivato il primo dei due gol in Serie A del neo acquisto del Parma Dalila Belèn Ippólito. Tra le giocatrici che nello scorso campionato hanno partecipato a più di cinque marcature, solo Haley Bugeja (classe 2004) è più giovane dell’argentina (classe 2002 – due reti e quattro assist).

Si affrontano in questa gara i due difensori che nella Serie A 2021/22 hanno effettuato più respinte difensive: il neo acquisto nerazzurro Beatrix Fördos (118 con la Lazio) e il neo acquisto gialloblù Danielle Cox (98 con il Pomigliano).