Parma, 18 settembre 2022 – Un riferimento tratto dalla secolare Storia Crociata e il legame con la città di cui il Parma Calcio porta non solo il nome, ma ne costituisce un patrimonio sociale e culturale.

La maglia celebrativa con cui ogni anno, a dicembre, il nostro Club ricorda la data della propria fondazione (16 dicembre 1913) ha questa ispirazione, questa inclinazione e questa destinazione. La nostra memoria, stavolta, è tornata indietro di vent’anni, al 2002. Quando il Parma Calcio alzò nel cielo di Parma, nel nostro stadio Ennio Tardini, il suo ottavo trofeo, l’ultimo conquistato.

Era la terza Coppa Italia che veniva apposta nel nostro glorioso palmares.

I nostri calciatori, allora, disputarono le finali di andata e ritorno di quella competizione, contro la Juventus, con una divisa da gioco blu ornata da dettagli color oro, mentre il nostro portiere indossava un’originale casacca rosa caratterizzata dagli stessi inserti aurei. Con questa storica maglia celebreremo il 109° compleanno del Parma Calcio.

La utilizzeranno le nostre Prime Squadre, maschile e femminile, in tutte le partite di campionato del mese di dicembre.

Le casacche usate in campo saranno proposte in vendita con una finalità solidale a favore della comunità di Parma così come il ricavato di quelle che, in edizione limitata, potranno essere acquistate allo store e nello shop online.

La riproduzione di questa divisa sarà affidata al nostro sponsor tecnico Erreà, ma la scelta della declinazione grafica, tra alcune opzioni, sarà collettiva, popolare. Sarà il sondaggio tra i tifosi, lanciato venerdì scorso, a tre mesi dal 16 dicembre, a decretarla.

Si potrà esprimere la propria preferenza su alcuni particolari nella pagina dedicata del sito ufficiale del Parma Calcio:

https://parmacalcio1913.com/dai-voce-alla-tua-passione/

Il sondaggio terminerà alle ore 19 di sabato 24 settembre, durante ‘Andiamo al Parma’, il nostro evento comunitario, dove sul palco allestito dietro alla Curva Nord sarà annunciata la versione disegnata dalla tifoseria.

INFO SUL SONDAGGIO

Le scelte opzionali che il sondaggio dovrà definire sono la lunetta interna e lo sfondo della parte a rete presente sotto le maniche.

La rete posta sotto le maniche per garantire maggiore traspirazione avrà due opzioni di scelta:

  • sfondo con grafica composta dalla ripetizione dell’immagine stilizzata della Coppa Italia vinta nel 2002 su sfondo blu e immagine in oro (maglia gara standard) o su sfondo rosa con immagine in blu (maglia portiere)
  • sfondo con ripetizione della scritta “2002-2022”: sfondo blu e scritta in oro e tono su tono (maglia gara standard) o sfondo blu e scritta in rosa e tono su tono (maglia gara portiere)

La lunetta posta all’interno del collo vedrà l’inserimento di uno slogan ripreso dai cori della Curva Nord.

Ecco le tre opzioni possibili:

  • “Quando il Parma giocherà, un solo grido si alzerà” su sfondo blu e scritta in corsivo in oro (maglia gara standard), su sfondo rosa e scritta in corsivo in blu (maglia portiere)
  • “Siam sempre qui, insieme a te, con i gialloblù combatterem” su sfondo blu e scritta in corsivo tono su tono e oro, su sfondo rosa e scritta tono su tono e blu (maglia portiere)
  • “I colori gialloblù, che vedi su quella maglia, vinceran la Coppa Italia” in corsivo in oro (maglia standard), su sfondo rosa e scritta in corsivo blu (maglia portiere). La scritta è completata da un’immagine stilizzata della Coppa in oro su base blu (maglia standard) o in blu su base rosa (portiere)

I tifosi potranno, inoltre, decidere se inserire, sul retro della lunetta, uno speciale ricamo dedicato al ventesimo anniversario della Coppa Italia 2002.