Collecchio, 18 settembre 2022 – 1^ Giornata del Girone di Andata del Campionato Primavera 1 Femminile, sul campo centrale in erba naturale del settore giovanile “Villaggio Crociato”, Centro Sportivo di Collecchio e in diretta streaming sul canale ufficiale YouTube Parma Calcio Femminile, il Parma è superato dalla Juventus 2-6.

Pur al cospetto di una squadra di caratura decisamente superiore, la squadra di Mister Ilenia Nicoli si dimostra battagliera, specie nella prima frazione, riuscendo a trovare per prima il vantaggio con Giorgia Arrigoni al 6’ dopo una caparbia azione personale. Al 16 la traversa nega il 2-0 ad Aurora Remondini e sulla possibile ribattuta Sara Iardino è atterrata da Martina Cocino sulla possibile ribattuta, ma l’arbitro Sig. Luca Selvatici della Sezione A.I.A: di Rovigo lascia correre. E così al 24′ arriva il pareggio delle ospiti con Ginevra Moretti che salta Matilde Ravanetti e deposita in rete (1-1). La Juventus preme e trova il vantaggio al 33′ con un calcio di rigore procurato e trasformato da Nicole Arcangeli: è l’1-2 con il quale le due squadre torneranno negli spogliatoi per l’intervallo.
Inizio ripresa e le bianconere allungano sull’1-3 con la neo-entrata Clara Genitoni. Le Crociate non ci stanno e al 12′ st accorciano le distanze (2-3) con Sara Iardino che batte Emma Mustafic con un preciso destro sul primo palo. Passano appena due minuti (14′ st) ed un errore in uscita costa il colpo del ko siglato ancora dalla incontenibile Ginevra Moretti (2-4). Il Parma continua a spingere e Marta Sicuri va vicino al 3-4, ma il portiere Emma Mustafic si supera e neutralizza. Squadre lunghissime nel finale e negli ultimi 4 minuti la Juve arrotonda, a tempo scaduto (91′ e 93′) con Federica Dauria e Giorgia Berveglieri, il bottino per una punizione (2-6) che risulta troppo severa per le gialloblù che per un’ora abbondante sono riuscite a rimanere pienamente in partita, al cospetto di avversarie forti fisicamente e ben assemblate.