Parma, 8 dicembre 2022 – Tra i bambini che, oggi, hanno accompagnato l’ingresso delle squadre di Parma Calcio e Benevento sul campo dello stadio Ennio Tardini per la partita di Serie BKT, c’era anche Serena, entrata mano nella mano con il nostro capitano Franco Vazquez.

Serena è una bambina autistica di cinque anni, la quale ha voluto vivere questa esperienza. Sostenuta dalla sua famiglia, che insieme al Parma Calcio, in occasione della settimana dedicata alle persone con disabilità, ha voluto donarle questa importante opportunità per il diritto all’inclusione e alla partecipazione delle persone diversamente abili agli eventi cittadini.

Non è la prima volta che il nostro club, particolarmente attento a questa tematica, offre questa possibilità a piccoli tifosi portatori di disabilità.

Questa iniziativa si affianca, tra l’altro, alla condivisione del Parma Calcio, sabato scorso, giornata internazionale per le persone con disabilità, allo stadio Unipol Domus di Cagliari, dell’invito del Cagliari all’ingresso in campo di due squadre di calcio paraolimpico sardo a fianco dei calciatori Crociati e di quella rossoblù indossandone le stesse divise da gioco, a cui poi sono state regalate.