Noceto, 11 dicembre 2022 – 10^ Giornata del Girone di Andata del Campionato Primavera 1 Femminile, sul campo “2” in sintetico e del complesso sportivo “Il Noce”, a Noceto, e in diretta streaming sul canale ufficiale YouTube Parma Calcio Femminile, domenica 11 dicembre 2022, il Parma pareggia con il Napoli 1-1.
Le Crociate arrivano alla sosta natalizia consolidando la sesta posizione in classifica con 11 punti, raggiunte dall’Hellas Verona che in trasferta ha battuto l’Inter 1-2. Con un punto in meno (10) seguono Sassuolo (battuto a domicilio dal Milan 1-2) e Lazio (che ha pareggiato con la Fiorentina 0-0). Le partenopee salgono di un punto (8), precedendo la coppia di fanalini di coda (6) Tavagnacco e San Marino, in questo turno battute rispettivamente dalla capolista Roma (6-1) e dalla Juventus (1-3). Alla ripresa dopo la pausa la squadra di Mister Ilenia Nicoli sarà ospite del Milan, sabato 15 gennaio 2022, per l’ultima giornata del girone di andata.

Partita a senso unico per le Crociate che da subito invadono la metà campo opposta, ma al 9′ vanno sotto pagando dazio per un errore di passaggio del rientrante portiere Matilde Ravanetti che, ricevuto un lungo alleggerimento all’indietro di Camilla Cini, nel tentativo di servire la vicina Martina Randazzo si vede intercettare la sfera dalla rapace Aurora Penna che la beffa, portando in vantaggio le partenopee (0-1).

Il Parma non si scompone ed aumenta ulteriormente la pressione, collezionando, alla ricerca del pareggio, alcune occasioni: al 25′ l’azzurrina Camilla Cini ci prova, senza fortuna, con un diagonale in area, al 27′ viene atterrata entro i confini dei sedici metri Giulia Verrino, ma il direttore dell’incontro, il Sig. Francesco Ennio Gallo della Sezione A.I.A. di Bologna, lascia correre e al 42′ dalla distanza tenta la conclusione Aurora Remondini. Al riposo il parziale è 0-1.

Non cambia il tema dell’incontro nei secondi 45′, sempre con manovra e pressione saldamente nelle mani del Parma, col Napoli che si fa pericoloso in ripartenza sfruttando gli spazi aperti: al 21′ Sofia Orsenigo centra la traversa e alla mezzora è necessario un salvataggio sulla linea su tiro di Noemi Sansevieri. Al 37′ arriva il meritato pareggio delle gialloblù grazie al calcio di rigore procacciato e trasformato da Giulia Verrino (1-1).

Negli ultimi istanti del recupero, per doppia ammonizione, viene espulsa Anna Vingiani; ma poco dopo arriva il triplice fischio di chiusura dell’arbitro che sancisce il secondo 1-1 interno consecutivo delle bianco-crociate.

Questo, al termine, il commento di Mister Ilenia Nicoli: