Parma, 18 dicembre 2022 – Una partita all’attacco ma con un’unica disattenzione difensiva (Osorio-Chichizola) che ha dato il via libera a Rabbi di segnare nell’unica vera occasione. Un predominio del campo assoluto, azioni da gol soprattutto nel finale (con salvataggio su colpo di testa di Vazquez sulla linea e sul tiro di Sohm vola Alfonso sotto la traversa). I numeri dicono questo: i Crociati hanno tirato 22 volte, mai era capitato in B quest’anno, 17 i calci d’angolo battuti che rappresentano un record in campionato. E Franco Vazquez che tirato 8 volte verso la porta, lui che è stato quello che tirato di più nella partita e detiene anche il primato dei tiri tentati in campionato.

PARMA-SPAL 0-1
Marcatore:
19′ Rabbi

PARMA (4-3-3)
Chichizola; Delprato (77′ Coulibaly), Balogh, Osorio (55′ Oosterwolde), Valenti; Juric (55′ Sohm), Bernabé, Estévez (73′ Zagaritis); Man, Vazquez, Tutino (55′ Bonny).
A disposizione: Santurro, Corvi, Romagnoli, Hainaut, Circati, Buayi-Kiala.
Allenatore: Fabio Pecchia

SPAL (3-5-1-1)
Alfonso; Peda (78′ Varnier), Meccariello, Dalle Mura; Dickmann (79′ Fiordaliso), Murgia, Esposito, Valzania, Celia; (30′ Tripaldelli) Maistro (59′ Rauti); Rabbi (59′ La Mantia).
A disposizione: Thiam, Proia, Zanellato, Zuculini, Arena, Prati, Tunjov.
Allenatore: Daniele De Rossi

Arbitro: Massimi di Termoli
Assistenti: Mastrodonato, Scarpa
Quarto Uomo: Paterna
VAR: Di Paolo AVAR: Di Vuolo

Ammoniti: Esposito, Osorio, Valenti, Pecchia, Dalle Mura, Estévez, Sohm, Alfonso, Fiordaliso, Murgia, Tripaldelli
Angoli: 17-4
Recupero: 3′ – 7′