Sala Baganza, 19 dicembre 2022 – La decima tappa di Parma Lands porta sulle maglie speciali il nome di Sala Baganza. Un incontro bello e appassionante si è tenuto nella Rocca Sanvitale, in piazza Gramsci 1, alla presenza di Luca Martines (Managing Director Corporate), di Antonio Santurro (portiere della Prima Squadra Maschile) e di Alessia Capelletti (portiere della Prima Squadra Femminile).

E’ stato un talk show, un racconto, dove i giovani del territorio hanno potuto far domande e soddisfare ai protagonisti crociati le loro curiosità. Davvero tante le indiscrezioni richieste, davvero tanti gli autografi e i selfie avvenuti dopo il momento istituzionale.

Grazie alla collaborazione con il partner Cetilar®, sono intervenuti il vice sindaco di Sala Baganza, Giovanni Ronchini, e il Presidente del Parma Club “Cuore Crociato”, Paolo Catellani. E’ proprio il rapporto con i tifosi e con il territorio è stato ben trattato nel discorso dello SLO crociato, Giuseppe Squarcia, che ha ripercorso la storia del Parma Club locale e delle molteplici iniziative organizzate. Non solo. Squarcia ha voluto sottolineare la squadra di calcio paralimpico di Sala Baganza, presente in sala, che, insieme al Parma Special, lavorano molto sul territorio.

Il progetto è partito quest’anno – ha raccontato Luca Martinese nasce per avvicinare il Parma Calcio alle comunità locali, in particolare i giovani. Sono loro che rappresentano il presente e il futuro. Il calcio è un grande veicolo di insegnamento nello sport ma anche nella vita, il mio grande augurio è per i ragazzi e i genitori che vi accompagnano nelle attività sportive“.

Come rappresentante del mondo femminile, dico che è bellissimo vedere quanto sta crescendo questo movimento. Si stanno aprendo tante possibilità per le ragazze e ce ne saranno sempre di più” ha dichiarato Alessia Capelletti, portiere del Parma Calcio femminile.

Antonio Santurro, arrivato a campionato in corso, ha provato emozione davanti ai tanti bambini: “Per me è una grande emozione partecipare a questi incontri, fino a pochi anni fa ero dalla parte dei giovani, ero seduto proprio al vostro posto. Sono nato e cresciuto qui a Parma, ho fatto tutta la trafila del Settore Giovanile crociato e, adesso a 30 anni, sono tornato a casa. Quindi mi rivedo molto nei giovani. Il consiglio? Continuate a coltivare la passione, con grande entusiasmo e rispetto. Ma soprattutto divertitevi e prendetevi delle grandi soddisfazioni“.

IL PROGETTO “PARMA LANDS”
Il progetto, presentato nel prepartita della partita di Parma – Lecce, consiste nello scendere in campo nel pre-match di ogni partita casalinga della stagione sportiva indossando una maglia speciale by Cetilar® con impressa una bandierina con il nome di un territorio della provincia di Parma. In occasione della settimana di avvicinamento alla partita casalinga ci saranno, nel territorio di riferimento, numerose attività con il supporto dell’Academy, dei nostri tifosi presenti sul territorio e delle istituzioni comunali. Domenica, in occasione di Parma-Spal, la Prima Squadra Maschile crociata è scesa in campo nel pre-match con la maglia personalizzata “Sala Baganza”.

Le magliette di Parma Lands, con la possibilità di stampare i nomi di tutti i paesi della nostra provincia, sono a disposizione allo store dello stadio per essere acquistate. Il ricavato della loro vendita avrà una destinazione benefica sul territorio.