Collecchio, 19 dicembre 2022 – 3^ Giornata di Ritorno del Campionato Nazionale Serie A & B Under 18 Girone B, sul campo “2” in sintetico del complesso sportivo “Il Noce” a Noceto (PR), domenica 18 dicembre 2022, il Parma è superato dall’Atalanta 1-2 che così si prende la rivincita dopo la sconfitta, con l’identico risultato a parti invertite, dell’andata.

Nonostante la battuta d’arresto la squadra di Mister Gian Paolo Castorina e del vice Alberto Imbaglione, con i suoi 18 punti, resta in zona play off (quarto posto  ex aequo col Torino, a propria volta battuto dalla Spal 2-1), anche se si avvicinano pericolosamente l’Hellas Verona (dopo l’1-0 al Monza sale a 17) e gli stessi orobici (16).

Partita tosta per i ducali con un avversario davvero forte che per la prima mezzora non li fa ragionare: i gialloblù si limitano a qualche sortita, ma proprio al 30′, su punizione laterale Alberto Manzoni porta in vantaggio la Dea (0-1). Da quel momento i Crociati iniziano a prender possesso del campo, creando qualche pericolo, anche se al 16′ st Candas Fiogbe, in contropiede percorre metà campo e raddoppia (0-2). Al 35′ st il gol della bandiera dei Crociati è grazie al calcio di rigore procurato da Antonio Cruoglio, e trasformato da Karim Pedrini (1-2).

PARMA-ATALANTA 1-2 (3^ GIORNATA DI ANDATA CAMPIONATO NAZIONALE SERIE A & B UNDER 18 GIRONE B)
Marcatori: 30′ Manzoni, 16′ st Fiogbe, 35′ st Pedrini (rig.)

PARMA – 1. Paolo Raimondi; 2. Gianbattista Gandolfi (Cap., 29′ st 13. Antonio Cruoglio), 3. Mattia Marino (1′ st 14. Michele Menzani); 4. Bernardo Conde (12′ st 18. Antonio Orteca), 5. Bence Komlosi, 6. Lorenzo Tarantola; 7. Cristopher Russo (V. Cap., 29′ st 16. Abdou Salam Konate), 8. Andrei Gabriele Florea, 9. Karim Pedrini, 10. Dren Terrnava (12′ st 19. Luca Primavera), 11. Elhadj Hamed Mbaye. Allenatore: Gianpaolo Castorina
A disposizione: 12. Ibrahima Niang; 15. Davide Mancini, 17. Aboubacar-Sama Coulibaly, 20 Flavio Saporito

ATALANTA – 1. Mattia Bianchi; 2. Lorenzo Niccolai (39′ st 13. Gabriele Chiggiato), 3. Gabriel Ramaj; 4. Lorenzo Riccio (30′ st 14. Michele Meloni, 47′ st 17. Simone Mingolla), 5. Sam Hugo Buyla, 6. Pietro Comi (Cap.); 7. Bruno Cellerino, 8. Leonardo Mendicino, 9. Federico Ragnoli Gallo (1′ st 20. Daniele Orlando), 10. Alberto Manzoni (V. Cap. 39′ st 16. Martin Parilla), 11. Candas Fiogbe. Allenatore: Stefano Lorenzi
A disposizione: 12. Filippo Illipronti; 15.  Davide Ghidoni, 18. Nicolò Ferraroli, 19. Jacob Birkir Jonsson

Arbitro: Sig. Daniele Benevelli della Sezione A.I.A. di Modena

Assistenti: Sig. Riccardo Marra di Milano e Sig. Mario Capasso di Piacenza

Ammoniti: Conde, Konate, Tarantola; Cellerino

Recupero: 0’+4′