Bogliasco (GE), 13 febbraio 2023 – Anticipo della 4^ Giornata di ritorno del Campionato Nazionale Serie A & B Under 15, sul campo in sintetico del centro sportivo “Riccardo Garrone” a Bogliasco (GE), sabato 11 febbraio 2023, il Parma batte la Sampdoria 0-2.

Partita ben giocata, fin dall’inizio, da parte dei Crociati di Mister Riccardo Nizzola e dominata, pur con qualche rischio corso per i contropiede doriani, tuttavia la sbloccano solo nel secondo tempo quando è prevalsa la voglia di vincere. Il vantaggio arriva al 14′ st con Alessandro Di Bernardo che, appena entrato, sfrutta una mischia a seguito di calcio d’angolo dalla destra (0-1). Dopo quattro minuti (18′ st) arriva il raddoppio ad opera di Djibril Diallo, sempre a seguito di mischia e sempre su calcio angolo, stavolta dalla sinistra (0-2).

Il Parma non si accontenta e continua a spingere, ma senza arrivare alla terza marcatura: anzi, va segnalato un buon intervento da parte del portiere ducale Andrea Giardino al 31′ st su un tiro dal limite dei doriani. Negli ultimi cinque minuti c’è stato il pressing dei padroni di casa nel vano tentativo di recuperare il risultato (0-2) che però resterà invariato sino alla fine.

SAMPDORIA-PARMA 0-2 (ANTICIPO 4^ GIORNATA DI RITORNO CAMPIONATO NAZIONALE SERIE A & B UNDER 15)
Marcatori: 14′ st Di Bernardo, 18’ st Diallo

SAMPDORIA – 1. Luca Musio; 2. Pietro Semino (V. Cap.), 3. Simone Zanini; 4. Cristian Tesoro, 5. Giovanni Tamberi (21′ st 18. Fernando Pellegrini), 6. Francesco Scandi; 7. Leonardo Parodi (Cap.), 8. Mattia Terranova (28′ 17. Cosimo Vigliarolo), 9. Thomas Svietkin, 10. Matteo Sodini (9′ st 20. Giuseppe Forte), 11. Giovanni Mirto (28′ st 14. Adriano Puccio). Allenatore: Marco Ferri
A disposizione: 12. David Zoppelletto; 13. Manuel D’Amore, 15. Federico Valenza, 16. Hubert Samuel Fruscione, 19. Hakim Zenati Houssine,

PARMA – 1. Andrea Giardino; 2. Davide Antonelli (13′ st 15. Leonardo Parisi), 3. Alessandro Musiari ; 4. Nicola Bellofiore (V. Cap., 22′ st 16. Giovanni Parafioriti), 5. Simone Landini (Cap.), 6. Pietro Fiorasi (1′ st 14. Djibril Diallo); 7. Matteo Maglione (36′ st 20. Braian Iacuzio), 8. Dario D’Amico, 9. Andrea Muto, 10. Adam Atraoui (22′ st 17. Anthony Tagliente), 11. Francesco Arcuri (13′ st 18. Alessandro Di Bernardo). Allenatore: Riccardo Nizzola
A disposizione: 12. Nicolas Zambelli; 13. Federico Po, 19. Gioele Morabito,

Arbitro: Sig. El Mahdi El Bouazaoui della Sezione A.I.A. di Chiavari

Assistenti: Sigg. Edoardo Bondi e Davide Botto di Genova

Ammoniti: Mirto, Parodi; Arcuri, Maglione, Parisi

Recupero: 1’+3′