CLICCA QUI PER LA FOTOGALLERY


Fontanellato, 27 febbraio 2023
Fontanellato e Fontevivo, unite nel segno di Parma Lands: “Caro Parma, questi due Comuni ti amano e lo diciamo con grande sincerità“. Così, Sandro Piovani, giornalista de La Gazzetta di Parma e fontanellatese doc, ha concluso la quattordicesima tappa del progetto benefico di Parma Lands che, in collaborazione con il partner Cetilar®, ha portato gioia ed entusiasmo nella piazza principale del Comune di Fontanellato.

Mattia Incannella, responsabile commerciale del Parma Calcio, ha sottolineato i numeri di questo progetto registrati fino ad oggi: “Parma Lands nasce con la voglia di portare il Parma nel suo territorio. Abbiamo fatto un primo resoconto di Parma Lands, insieme a Gaetano Improta e Giuseppe Squarcia che stanno tirando le file del progetto, siamo entrati in contatto con 40mila persone. Passando per scuole, case di riposo, feste di paese. Oggi ringraziamo le amministrazioni locali che ci hanno dato il consenso e ci aiutano ad organizzare. L’evento, oltre a portare il Parma nel territorio e portare il territorio dentro la partita, è il concetto di essere uniti e scendere in campo tutti assieme“.

Una sorpresa è stata dedicata a Giuseppe Squarcia, fontanellatese doc e SLO del Parma Calcio, colui che detiene i rapporti con la tifoseria e con il territorio. A lui è stata dedicata una maglia speciale per le sue origini: “La finalità di Parma Lands è anche di beneficenza, le maglie saranno consegnate alle figure di riferimento del territorio e saranno vendute, in accordo con le istituzioni locali, per un progetto benefico” ha dichiarato durante l’evento.

Insieme a loro, a completare la delegazione crociata, erano presenti Dalila Ippolito e Nahuel Estévez, rispettivamente della Prima Squadra Femminile e della Prima Squadra Maschile. Applausi e foto per tutti, ma in particolare per la calciatrice argentina che, dopo il lungo infortunio, ha raccontato: “Sto bene, manca poco“. E Fontanellato e Fontevivo le hanno tributato un caloroso abbraccio di incoraggiamento.

Importanti anche le testimonianze dei primi cittadini dei due Comuni. Il sindaco di Fontanellato, Luigi Spinazzi, accompagnato dal vicesindaco Mattia Rivara, ha commentato: “Parma ha un nome internazionale unico. Il calcio è stato un volano eccezionale negli anni d’oro, i grandi successi hanno fatto un traino eccezionale. Io andavo allo stadio quando c’era ancora la pista interna e lo spirito è rimasto. Il calcio è cambiato, le società anche, ma Parma sarà valorizzata se resterà legata sempre al territorio. Questa iniziativa è fondamentale perché tiene legati i giovani, i vivai e i tifosi. Tutti insieme ci rafforziamo, questo progetto ha un significato“. Anche il sindaco di Fontevivo, Tommaso Fiazza, insieme al vicesindaco Enrica Cavazzini, si è complimentato: “E’ un piacere e un onore essere qui, perché il Parma è la squadra del nostro territorio. Avere la rappresentanza fisica del Parma Calcio è davvero un piacere e sapere che scenda in campo con i nomi dei nostri Comuni è un onore. Ringrazio i tifosi che portano i nostri colori allo stadio e nei bar“.

Il momento istituzionale si è concluso con la consegna delle maglie che saranno indossate martedì sera, durante il riscaldamento della Prima Squadra Maschile contro il Pisa (e domenica lo ha fatto la Prima Squadra Femminile contro la Juventus). Grande significato ha assunto, infine, lo spazio dedicato alla rappresentanza della tifoseria del Parma. Una maglia dedicata al Comune di riferimento è stata donata al Parma Club Fontanellato, rappresentato dal suo presidente Massimiliano Frati e dal padre Carlo, presidente onorario dell’associazione Parma Club Petitot. Per quanto riguarda Fontevivo, la maglia dedicata è stata consegnata agli storici sostenitori Crociati Marossa (padre e figlio) e il giovane Lorenzo Passannante.

IL PROGETTO “PARMA LANDS”
Il progetto, presentato nel prepartita della partita di Parma – Lecce, consiste nello scendere in campo nel pre-match di ogni partita casalinga della stagione sportiva indossando una maglia speciale by Cetilar® con impressa una bandierina con il nome di un territorio della provincia di Parma. In occasione della settimana di avvicinamento alla partita casalinga ci saranno, nel territorio di riferimento, numerose attività con il supporto dell’Academy, dei nostri tifosi presenti sul territorio e delle istituzioni comunali. Martedì, in occasione di Parma-Pisa, la Prima Squadra Maschile crociata (e quella Femminile lo ha fatto con la Juventus) scende in campo nel pre-match con la maglia personalizzata “FONTANELLATO FONTEVIVO”.

Le magliette di Parma Lands, con la possibilità di stampare i nomi di tutti i paesi della nostra provincia, sono a disposizione allo store dello stadio per essere acquistate. Il ricavato della loro vendita avrà una destinazione benefica sul territorio.