Assemini (CA), 13 marzo 2023 – 6^ Giornata del Girone di ritorno del Campionato Nazionale Serie A & B Under 16, sul campo in sintetico del complesso sportivo “Asseminello” ad Assemini (CA), domenica 12 marzo 2023, il Parma batte il Cagliari 1-2. Dopo I due pareggi interni con Sampdoria e Como, i Crociati tornano a vincere e si riprendono, con autorità, la vetta solitaria (32 punti), scavalcando il Genoa (30) che pareggia 1-1 a casa della Juventus (21). .

I padroni di casa, tra le mura amiche, han sempre dato filo da torcere a tutte le squadre del girone e i calciatori di Mister Giovanni Valenti e del vice Simone Benecchi devono mettere in campo tutte le proprie qualità (tecnica, tattica agonismo e pazienza) per aver la meglio sui rossoblù mai domi.  Le due contendenti si affrontano a viso aperto, nonostante un vento forte di Maestrale spiri per tutta la durata della gara.

Partono forte i locali con pressing alto, cercando l’errore degli ospiti per poterne approfittare: e così succede al 16′ con un disimpegno non perfetto della retroguardia gialloblù, anticipo secco di Mario Pietropaolo su Nicolas Trabucchi ed è semplice per la punta sarda battere il portiere Gabriele Casentini (1-0).

La gara si fa difficile, il Parma, però, ha pazienza, gioca con le solite ottime trame, ma in un paio di occasioni non trova lo specchio della porta, anzi, viceversa, rischia in occasione di un contropiede classico con il tiro di Roberto Malfitano che, all’altezza del disco del rigore, gira alto di poco.

I Crociati reagiscono e, di qui in poi, prendono il controllo totale della partita e fino al fischio della prima frazione dominano il campo, trovando lo spazio giusto al 28′ con Giacomo Iuliani – lanciato alla perfezione da Roberto Ozzano, tra i migliori della sfida – che batte in velocità il proprio avversario e con un diagonale preciso batte  il portiere Antonio Pio De Stefano (1-1).

Trovato il pareggio, il Parma prova a ribaltarla subito e ne avrebbe anche la possibilità, ma l’arbitro, il Sig. Federico Isu della Sezione A.I.A. di Cagliari, non concede un calcio di rigore per un vistoso mani in area di Roberto Malfitano che toglie da sotto la traversa un colpo di testa di Filippo Alinovi. Per il direttore di gara, tra le proteste generali, tutto regolare… E così il primo tempo si chiude sul pari (1-1) e un buon possesso palla che fa ben sperare per la ripresa.

Passano appena 8 minuti del secondo tempo ed il rientrante Elia Plicco ruba palla a centrocampo, involandosi verso la porta: al limite dribbling all’interno su Luca Pintus e destro a battere l’estremo rossoblù (1-2).

Gara ribaltata, ma non ancora finita: un paio di occasioni per il Cagliari (al 21′ st miracolo sulla linea di Giovanni De Simone su un tiro a porta sguarnita ancora di Pietropaolo e Gabriele Casentini che deve usare tutti i suoi centimetri per arpionare un tiro di Roberto Malfitano dal limite) poi di uovo Parma: Roberto Ozzano, con un gran tiro, coglie il palo interno al 27′ st: e poi ancora qualche contropiede non andato a buon fine e poi altre proteste verso il direttore che non vede due falli netti ai danni di £lia Plicco.

Il finale è palpitante con i locali che buttano in area qualsiasi pallone, ma bravi i Crociati a controbattere, cercando di far girare palla fino al definitivo 1-2 davvero di grande importanza: obiettivo playoff raggiunto, ora si alza l’asticella cercando di arrivare nei primi due che darebbe l’accesso diretto al quadro finale. Con fiducia, dunque, il Parma aspetta le ultime tre impegnative partite della regular season con Torino, Juventus e Genoa: gare toste, ma la Valenti band più la partita è tosta e più si esalta in grandi prestazioni…

CAGLIARI-PARMA 1-2 (6^ GIORNATA DI RITORNO CAMPIONATO NAZIONALE SERIE A & B UNDER 16)
Marcatori: 16′ Pietropaolo, 28′ Iuliani, 8′ st Plicco

CAGLIARI – 1. Antonio Pio De Stefano; 2. Riccardo Sara (31′ st 15. Nicola Lai), 3. Marco Picchedda; 4. Luis Pierangeli, 5. Marco Ornano (15′ st 17. Giuseppe Stumpo), 6. Luca Pintus (V. Cap., 15′ st 20. Matteo Nuvoli); 7. Roberto Malfitano (31′ st 14. Federico Tuveri), 8. Luca Tronci (Cap.), 9. GianLuca Saddi (31′ st 19. Jacopo De Cintio), 10. Andrea Smeraldi, 11. Mario Pietropaolo. Allenatore: Riccardo Testoni
A disposizione: 12. Riccardo Cambarau; 13. Luca Tronci, 16. Andrea Karol Gonnella, 18. Nicolas Usai

PARMA – 1. Gabriele Casentini; 2. Giovanni De Simone, 3. Lorenzo Marchesi; 4. Matteo Acampora (1′ st 14. Elia Plicco), 5. Nicolas Trabucchi (Cap.), 6. Giulio Baciocchi; 7. Giacomo Iuliani, 8. Roberto Ozzano, 9. Leandro Ferrari (24′ st 13. Filippo Montenet), 10. Luca De Oliveira (V. Cap.), 11. Filippo Alinovi (35′ st 16. Marco Campatelli). Allenatore: Giovanni Valenti
A disposizione: 12. Tommaso Cabrini; 15. Gabriele De Simone, 17. Giorgio Chimezie, 18. Nicola Trombetta, 19. Mattia Zamuner, 20. Biagio Macrì

Arbitro: Sig. Federico Isu della Sezione A.I.A. di Cagliari

Assistenti: Sig. Diego Massa di Carbonia e Sig. Nicola Mascia di Cagliari

Ammoniti: Smeraldi e l’allenatore Riccardo Testoni; Plicco, Alinovi

Recupero: 2’+4′